Lezione 6 La scelta della location

La location rappresenta la scena dove si svolgerà la cerimonia; é il momento augurale condiviso tra amici e parenti. Fondamentale prenotare con largo anticipo. Evitare location troppo distanti dal luogo della celebrazione, in casi del genere, predisponete delle mappe da distribuire agli invitati per raggiungere la Verificare la disponibilità dei parcheggi.

Villa e dimore antiche: in genere selezionate per matrimoni raffinati, classici ed eleganti. Spesso i proprietari possono fornire servizio di Catering o banqueting.

Palazzo storico: spesso adatto per cerimonie che si svolgono in inverno perché dispone di ampi spazi al chiuso e non è in genere distanza dei centri abitati.

Cascina: adatta ad amanti della natura e di atmosfere Bucoliche, spesso dotati di cappelle private, consente di celebrare allo stesso luogo la cerimonia.

Loft: atmosfera elegante ed anticonformista, funzionali e luminose.

L’albergo ristorante: soluzione classica che privilegia la tavola, senza rinunciare all’location suggestiva e panorami spettacolari.

Barche e battelli: offre la possibilità di navigare o rimanere ancorati in porto e di organizzare la ricezione per la notte degli ospiti. Il ricevimento è la parte più onerosa nella gestione di un evento di nozze.

Pranzo o cena a tavola: i posti degli ospiti sono assegnati e le portate servite, soluzione classica, che però limita in parte la socializzazione degli ospiti.

Buffet: si gestiscono liberamente, è una soluzione che necessita di spazio in cui imbandire il buffet.

Cocktail o rinfresco: tipologia adatta a cerimonie che si svolgono di pomeriggio, costi più contenuti di interi pranzi o cene.

Il Catering: prevede fornitura di food E beverage, con pietanze preparate all’esterno e allestimento non incluso nel servizio.

Il Banqueting: fornitura di food E beverage, ma prevede inoltre l’allestimento degli spazi e la composizione dei tavoli.

Nei servizi di Banqueting, il Wedding Planner e il responsabile del servizio, insieme agli sposi, selezioneranno gli allestimenti, gli addobbi, che caratterizzeranno la presentazione delle portate in cui verranno serviti i piatti.

Banchetto di nozze: optare per menú semplici e variati, nel caso di budget basso, occorrerà tagliare sulla quantità ma mai sulla qualità del cibo.

Soluzioni più economiche ma efficaci possono essere:
Il gourmet barbecue, più adatto a matrimoni di piccole dimensioni con pietanze grigliate.
L’aperitivo o cocktail party, soluzione pomeridiana di budget contenuto e stile formale o informale.

La Wedding Cake: classica e romantica, tra i modelli più richiesti: Glamour: tendenza legata alle mode, colori forti e contrastanti.
Decorata con nastri, ornamenti floreali e colori armoniosi. Fancy: più creativa e fantasiosa.

Lezione 6 La scelta della locationultima modifica: 2015-04-15T12:36:22+02:00da atha5
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *